Chiesa Neo-Apostolica in Italia

Cronaca della Chiesa Neo-Apostolica in Italia

In Italia, la fede neo-apostolica è divulgata dall’inizio degli anni cinquanta del secolo scorso. Nel 1951, a Milano si tenevano servizi divini. Nel 1953 si celebravano primi servizi divini a Bolzano, Merano, Varese, Torino e Milano. Altre comunità vennero fondate negli anni successivi a Trento, Parma, Piombino Dese (Padova), Cattolica (Rimini), Marchirolo (Varese) e Carrara.

Nel 1967 un apostolo tenne il primo servizio divino a Roma. Anche nell’Italia meridionale vivevano fedeli neo-apostolici, sparsi quà e là. Avevano conosciuto la fede in Germania e in Svizzera. Nel 1972, si tenne il primo servizio divino ad Avellino e si compì il primo viaggio di missione in Sicilia.

Le comunità crebbero, la fede neo-apostolica si diffuse e poté prender piede praticamente in ogni parte del Paese, segnando un costante sviluppo.

Al 30.04.2014 i membri della Chiesa Neo-Apostolica in Italia sono ca. 2100 che frequentano i servizi divini in ca. 50 località.