Chiesa Neo-Apostolica in Italia

News Chiesa regionale Italia

Visita dell’apostolo Zbinden alle comunità di Bolzano e Trebaseleghe
18.06.2017 / Trebaseleghe
L’apostolo a Bolzano il 16 giugno e a Trebaseleghe il 18 giugno 2017. Consacrazione di nuovi doni ministeriali per il distretto Nord Est.

Servizio divino a Bolzano
L’apostolo Giorgio Zbinden ha fatto visita alla comunità di Bolzano, dove ha potuto servire i fratelli con il testo biblico in Atti 13, 52: ”Mentre i discepoli erano pieni di gioia e spirito santo”. Gli apostoli ai loro tempi hanno ricevuto forza divina tramite lo Spirito Santo così potevano servire tutti quelli che prima erano contrari a Dio. Queste esperienze li hanno rafforzati in modo meraviglioso.

Vogliamo dare spazio alla volontà di Dio e lasciar operare lo Spirito Santo: in questo modo possiamo percepire già oggi come Dio si manifesta e come distribuisce la gioia che vogliamo trasmettere anche alle persone che stanno intorno a noi! Apprezzare e curare il rapporto con Dio è un valore immenso nella nostra vita.

L’apostolo ha regalato alla comunità un nuovo ministro: è stato consacrato diacono il giovane fratello Robert Burger.

La domenica a Trebaseleghe
L’apostolo Zbinden è stato accolto con molta gioia dai fedeli presenti a Trebaseleghe. Per l’occasione sono state invitate al servizio divino anche le comunità di Udine e Conegliano. La comunità è stata servita con una parola in Colossesi 2, 6-7: “Come dunque avete ricevuto Cristo Gesù, Il Signore, così camminate i lui, radicati, edificati in lui e rafforzati dalla fede, come vie è stata insegnata, abbondate nel ringraziamento”.

Nel servire, l’apostolo ha esortato di lodare sempre Dio, lui è amore e ci regala sempre la sua vicinanza. Vogliamo capire sempre la sua volontà per ricevere la benedizione e cercare la salvezza dell’anima. Dio regala opportunità e noi vogliamo ricevere questa fede. Radicati significa vivere in Gesù Cristo: i frutti devono crescere su un terreno buono e noi vogliamo essere come gli alberi radicati su posizioni stabili e con radici profonde.

La gioia e la festa
È stata una domenica di particolare festa per la comunità che ha ricevuto dei regali speciali.

L’apostolo ha istituito due nuovi doni ministeriali: il diacono Riccardo De Lazzari per Trebaseleghe e il sacerdote Leonardo Piccin per le comunità di Udine e di Conegliano.

La domenica di festa è proseguita con la benedizione delle nozze di argento che l’apostolo ha elargito per i coniugi Beatrice e Stefano. Alla fine del servizio divino, il coro ha contributo alla festa con un inno di gioia che ha coinvolto tutti i fratelli e sorelle presenti.

Non è mancata l’occasione per rimanere ancora un po’ insieme per scambiare qualche parola e condividere qualche altro pensiero davanti ad un buon rinfresco.