Chiesa Neo-Apostolica in Italia

News Chiesa regionale Italia

Attività in Sardegna
21.01.2018 / Oristano
Comunione nel Signore con fratelli di fede, migranti provenienti dell’Africa Occidentale anglofona, ospiti presso centri di accoglienza.

L'apostolo Camenzind, con l’anziano di distretto Prisco e il sacerdote Isola, ha voluto regalare un momento di comunione nel Signore ai nostri fratelli di fede, migranti provenienti dell’Africa Occidentale anglofona, ospiti presso centri di accoglienza in Sardegna.

Infatti, vari fratelli sono ospitati in due o tre centri di accoglienza sparsi per la provincia di Oristano, e questi fratelli di lingua inglese sono seguiti dal sacerdote Benigno Isola. Come da desiderio dell’apostolo, nonché dalla richiesta dell’anziano del distretto e del sacerdote, è stato inviato il sacerdote Martins da Milano per una visita di conforto a questi fratelli e perché potessero ascoltare un servizio divino in lingua inglese, loro madrelingua.

Nel pomeriggio di sabato 20 gennaio 2018, si è tenuto un servizio divino in inglese in presenza di dieci fratelli migranti presso la sala offertaci in un maneggio, situata di fronte a uno dei centri di accoglienza di Sini, località situata a circa 130 km da Cagliari.

E nella domenica 21 gennaio 2018, si è tenuto un altro servizio divino bilingue, italiano-inglese per la comunità di Oristano, situata a circa 83 km da Cagliari. Anche qui non tutta la fratellanza d’origine africana è potuta pervenire, a causa degli scarsi posti in automobile. Anche qui si è potuta vivere la comunione nel Signore insieme a due altri fratelli migranti che non hanno potuto assistere al servizio divino di sabato per via dalla distanza, e tutto ciò che ha iniziato con il Signore ha avuto anche buona fine nel Signore!