Chiesa Neo-Apostolica in Italia

News Chiesa regionale Italia

La Confermazione vissuta a Carrara
29.04.2018 / Carrara
Un forte e sincero “sì” per camminare retto nella fede.

Domenica 29 aprile 2018, un'altra occasione di gioia per la comunità di Carrara. Il servizio divino tenuto dall'evangelista di distretto Nicola Bartoli, introdotto dalla parola tratta dalla lettera agli Efesini 5, 1 “Siate dunque imitatori di Dio, perché siete figli da lui amati”, si è svolto in un clima di festa per tutti i presenti.

Nel suo servire, l'evangelista di distretto ha sottolineato come la benedizione della Confermazione sia un atto d'amore che Dio manifesta nei confronti dei suoi figlioli. Questa benedizione permetterà alla confermanda, che presto diventerà adulta, di vivere meravigliose esperienze di fede. Il maligno cercherà di impedire il proseguimento del cammino nella fede, ponendo ostacoli che, talvolta, sembreranno insormontabili. Ma con Dio al nostro fianco, con la benedizione ricevuta, con l'amore dei genitori e dei parenti tutti e, non per ultimo, con l'affetto della comunità, le vittorie saranno possibili attraverso le forze spirituali messe a disposizione.

La giovane Elettra ha quindi potuto ricevere dall'evangelista di distretto la benedizione divina per la sua Confermazione e, con il suo sì e il voto, ha ancora voluto esprimere il desiderio di vivere una fede profonda nel credo neo-apostolico.

Alla fine del servizio divino, dopo aver salutato la giovane confermanda, tutta la comunità e gli ospiti presenti hanno avuto l'occasione di salutarsi davanti ad un ricco rinfresco preparato all'esterno dei locali della chiesa.