Chiesa Neo-Apostolica in Italia

News Chiesa regionale Italia

Il sommoapostolo visita Basilea
19.04.2019 / St. Jakobshalle
Il Venerdì Santo di quest'anno è stato un giorno particolarmente benedetto per ca. 1'500 partecipanti al servizio provenienti dal distretto Basilea e parti del distretto centro, i quali hanno assistito al servizio divino celebrato dal sommoapostolo Jean-Luc Schneider nella St. Jakobshalle.

Quale base per il servizio divino, il sommoapostolo ha letto una parola biblica da Giovanni 10, 17-18:Per questo mi ama il Padre; perché io depongo la mia vita per riprenderla poi. Nessuno me la toglie, ma io la depongo da me. Ho il potere di deporla e ho il potere di riprenderla. Quest'ordine ho ricevuto dal Padre mio.“

Gesù si trovava a Getsemani. I soldati sono venuti e lo hanno arrestato. Poi, egli è stato condannato, crocifisso ed è morto. Per i discepoli, ciò era l'assoluto trionfo del maligno. Ma Gesù ha detto in croce: «è compiuto». Non è stato il maligno a compiere il suo piano, ma Gesù ha compiuto il suo dovere. Il suo compito era di fare la volontà di suo Padre.

Dobbiamo domandarci: che cosa vuole il buon Padre da noi? Egli ci vuole salvare dal peccato, ci vuole condurre nell'eterna comunione con Lui. Per questo ci vuole aiutare per vincere il peccato, il maligno e lasciare sfiorire in noi la nuova creatura, affinchè possiamo assomigliare sempre più a Gesù. Se ciò avviene, Gesù ci può condurre nel suo regno. Possiamo decidere di entrare in questo regno; per questo dobbiamo diventare una nuova creatura, per diventare simili a Dio. Naturalmente, ciò costa fatica e combattimento. Bisogna rinunciare al proprio parere se questo non corrisponde alla volontà di Gesù Cristo. Abbiamo ricevuto il compito di aiutare Gesù a divulgare il Vangelo. Ascoltiamo l'appello di Gesù Cristo, egli vuole continuare la sua Opera. Abbiamo deciso di volere ciò che Dio vuole. Non ci lasciamo fermare, chi vuole eseguire questo compito, riceve da Dio la forza che ha bisogno per restare fedele fino alla fine. Può rinunciare al maligno per essere una nuova creatura ed essere un testimone di Gesù Cristo fino alla fine.